Chi siamo

Alta tecnologia del motorsport da un’eccellenza familiare

Le origini

Fondata nel 2011 e ubicata in un’avveniristica infrastruttura di Mestrino, in provincia di Padova, la Bhai Tech Racing punta ad essere la factory in ambito automobilistico capace di fare la differenza tanto sui campi di gara quanto sulle strade di tutti i giorni. L’Advanced Vehicle Science Centre, così come fu denominato, fin dagli esordi, il centro R&D, trae origine dalla visione di Ferdinando Bada, al vertice sia della Bimecc Engineering, sia della App Tech (Due Aziende leader nei loro settori di appartenenza), nonché dalla collaborazione fattiva del fratello Giancarlo Bada. Fu proprio la componente familiare e l’eccellenza dell’azienda a suggerire a Keith Parmar, direttore generale della Bhai Tech, di inserire il vocabolo “bhai”, cioè appunto “fratelli”, nella denominazione dell’azienda.

il know how

L’esperienza trentennale della famiglia Bada include in passato la comproprietà di una squadra di Formula 3000 e, più recentemente, di una scuderia della GP2 Series, la serie definita l'anticamera della Formula 1. L’impegno in quest’ultima specialità, avvenne via via con nomi diversi: Minardi Piquet Sports, Piquet Sports, Piquet GP e Rapax fra 2007 e 2010. Vennero messi in pista alcuni dei talenti più puri del motorsport, tra cui Pastor Maldonado, con il quale arrivò il titolo nel 2010. Inoltre dalle loro mani, transitarono anche driver “di piede” come Alexandre Sarnes Negrão, Roldán Rodríguez, Alberto Valerio, Andreas Zuber, Luiz Razia e Davide Rigon, campione dell’Euroseries 3000 nel 2007.

La Storia piú recente

Tale background si è tradotto in seguito in successi agonistici sia nelle competizioni a ruote coperte che in quelle riservate alle monoposto, considerati la conquista del titolo 2013 dell’International GT Open con Giorgio Pantano e i risultati di vertice, pressoché all’esordio, della Bhai Tech Racing nel Campionato Italiano di Formula 4 nel 2016.


newsletter
iscriviti per rimanere sempre informato

Copyright © 2017 Bhaitech Racing

Back to Top